Come realizzare una crema all’ aloe vera

 

 

Buonasera ragazze ,oggi vi illustrerò come preparare una crema all’aloe vera.

Innanzitutto perchè fare una crema all’aloe ?

Benefici dell’aloe vera

L’ aloe è una pianta che ha ottime proprietà medicinali : è rigenerante e cicatrizzante, cioè stimola la crescita dell’ epitelio sulle ferite e assorbe le cellule morte o danneggiate , stimolando il processo rigenerativo ; è antinfiammatorio , antipiretico e antiprurito , ovvero accompagna a superare il processo infiammatorio dando sollievo al prurito e al bruciore da scottature , infiammazione e febbre ; è analgesica infatti da sollievo al dolore anche in profondità ; è umattante e disintossicante , idrata la pelle e aiuta la disintossicazione del corpo dalle impurità delle tossine ;è batteriostatica , virostatica e fungicida , ostacola la crescita di batteri , virus e funghi ; per conclude , come se l’elenco di benefici che possiamo trarne non sia già sufficiente , delle ultime ricerche scientifiche dimostrano che l’aloe arborescens ha proprietà antitumorali …. pertanto mi sento in dovere di proporvela .

Per fare questa semplicissima crema , occorre : un cucchiaio , un coltello , un vasetto o un barattolo , un frullatore e naturalmente l’ingrediente principale , una foglia d’aloe vera di almeno 3- 4 anni  di vita e non è difficile da trovare ; l’aloe si può comperare in un vivaio e il costo varia a seconda della grandezza della pianta ma si parte dai 5 euro andando a salire , vale veramente la pena spendere anche 20 euro per comprarla piuttosto di spendere 20 euro ogni mese per comprare una qualsiasi crema all’aloe che lavorata ha la metà degli effetti benefici della crema fatta in casa , l’unico osservanza è che la pianta d’aloe come qualsiasi pianta ha bisogno di attenzioni , non di cure ma speciali ma piùcche altro in inverno la si deve coprire , si , avete letto bene : coprire , per non farla morire .

Crema all’aloe vera

Per prima cosa prendete la foglia d’aloe e dopo averla lavata con acqua fredda , con l’aiuto di un coltello affilato o se preferite di un pela patate , rimuovete la parte verde  da una delle due parti della foglia ,poi con il cucchiaio togliete la polpa che si trova all’interno della foglia e una volta rimosso tutto il gel versatelo dentro il frullatore ; frullate fino ad ottenere una crema e poi riponetela senza aggiungere nulla nel vasetto e e posizionatela  nel frigorifero così da mantenerla sempre fresca, semplice no ?

Questa crema da sola è ottima per infiniti usi ma volendo con l’aggiunta di cetriolo, coriandolo e miele può diventare una crema specifica per le impurità del viso e contrastare le rughe , se aggiungete avocado e olio d’oliva è ottima contro le smagliature o ancora con l’aggiunta di latte e limone può diventare ottima per le macchie solari ; inoltre se siete a dieta o soffrite di stitichezza il verde delle foglie che abbiamo sopra eliminato , potete usarlo per realizzare un altra crema poichè guarda caso se è vero che creme e bevande  l’aloe vera liberano dalle tossine in eccesso è vero anche che gli antrachinoni delle sue foglie hanno proprietà fortemente lassative quindi  se avete problemi di stitichezza con le foglie potete preparare tè .

1 COMMENT

  1. lidia nicolis | 24th Feb 15

    Ci proverò!
    Buona giornata.
    Lidia

    http://www.lidiasbag.blogspot.it

Leave A Comment