Capelli ondulati

gennaio 29, 2015 Written by Renèe Graziani - 3 Commenti

Piastra per capelli ondulati

 

Salve ragazze , oggi vorrei parlarvi di come realizzare capelli ondulati come Belen , Lana Del Rey , Sarah Jessica Parker e molte altre star .

Come credo sappiate ci sono varie forme di ricci: c’è il boccolo ,a spirale , il riccio ( da me  definito ) a barboncino , il frisè che andava molto di moda negli anni 80…,e l’ondulato ;quest’ultimo lo si può definire un tipo di frisè più grande , e come qualsiasi tipo di riccio , per crearlo c’è bisogno di una tecnica particolare o molto più semplicemente di una piastra specifica .

La piastra per i capelli ondulati è come quella dell’immagine , questa ha un onda soltanto , cioè crea un onda per volta ,ma si trovano anche a due otre onde , di diversa misura a seconde della grandezza della quale si vogliono avere le onde .

E’ molto semplice da utilizzare basta prendere una alla volta , e partendo dall’alto chiudere la ciocca all’interno della piastra e lasciarla chiusa per qualche secondo , poi apriree continuare sotto , subito dopo la prima serie di onde , con la parte liscia della ciocca finchè tutta la ciocca non sarà ondulata.Procedere in questo modo , ciocca per ciocca , fino ad avere tutti i capelli ondulati .

Nel web si vendono molte piastre per capelli ondulati e la maggior parte sono buone , le migliori sono quelle in ceramica e le peggiori sono le Sonar che trattengono poco il calore e pertanto l’onda non è ben definata , bisogna ripassare più volte e le onde si mantengono poco.